Analizzatore PMI LIBS Sciaps Z70

Analizzatore Libs SciAps Z70 - AirBurn

Analizzatore portatile Z70.

Lo Z-70 è un robusto LIBS portatile a combustione ad aria progettato specificamente per i test di identificazione dei materiali. Questo nuovo dispositivo riunisce le stesse tecnologie leader del settore apprezzate dai clienti SciAps in un puro strumento di smistamento. Lo Z-70 è il LIBS più facile da usare nel portfolio SciAps per l'identificazione dei materiali.

Lo Z-70 utilizza un laser da 6 mJ/impulso che è il più potente nel mercato dello smistamento LIBS. Gli strumenti tradizionali per l'identificazione dei materiali utilizzano laser da 150 μJ/impulso ad alta ripetizione che sono troppo deboli per pulire adeguatamente le superfici sporche.   Ciò porta ad abbinamenti errati e tempi supplementari per la preparazione della superficie del campione. Tutto il tempo guadagnato nei test rispetto all'XRF viene perso nella preparazione del campione e in dati errati. Lo Z-70 è progettato per eseguire test con campioni del mondo reale. Una pompa d'aria integrata assicura che la tua finestra rimanga più pulita più a lungo e che vengano ottenuti dati accurati.

Lo Z-70 è anche lo strumento più versatile nel mercato dello smistamento LIBS. Fornisce grande flessibilità in un formato facile da usare consentendo agli utenti di inserire i propri voti e apportare modifiche per soddisfare le esigenze di test.   Lo Z-70 può essere calibrato per base singola o basi multiple. Anche se una base non è calibrata, lo Z-70 può facilmente distinguere il materiale di base senza fornire risultati fuorvianti..

Risultati puliti, vantaggio evidente

L'esclusivo design della pompa dell'aria dello SciAps Z-70 offre la migliore soluzione per la protezione dai risultati dei test contaminati. La pompa dell'aria disperde eventuali particelle di sporco residue dalle finestre di prova, garantendo così risultati accurati e riducendo al minimo la necessità di una pulizia frequente.

Precisione, Versatilità e Affidabilità

Lo Z-70 è dotato di una fotocamera interna per individuare con precisione i punti di analisi, essenziali per le svolte; una fotocamera macro per la documentazione fotografica dei campioni e per la lettura di codici a barre e codici QR; un "sensore campione" brevettato che garantisce il funzionamento di Classe 1; un sistema operativo Android intuitivo che offre una navigazione intuitiva; un display posteriore ad alta risoluzione; robusto corpo in metallo; un muso stretto per saldature o punti di prova di difficile accesso; e una pompa ad aria che mantiene pulita la finestra di analisi per ottenere i migliori risultati.

Ridefinire il potere

Lo SciAps Z-70 eroga un laser da 6 mJ, quasi 50 volte più potente di qualsiasi altro strumento per l'identificazione dei materiali disponibile sul mercato. Ciò migliora la velocità e le prestazioni dei test negli ambienti dei depositi di rottami dove i campioni sporchi spesso richiedono la macinazione per strumenti di identificazione dei materiali micro LIBS.

Z70 basi disponibili

  • Alloy App: Alloy Bases and Pre-calibrated Elements Included:
  • Aluminum: Be, Mg, Al, Si, Ti, V, Cr, Mn, Fe, Ni, Cu, Zn, Zr, Pb, Bi, Ag, Sn
  • Titanium Base: Al, Ti, V, Cr, Fe, Cu, Zr, Nb, Mo, Sn
  • Iron Base: Al, Si, Ti, V, Cr, Mn, Fe, Cu, Ni, Nb, Mo, Pb
  • Stainless Steels: Al, Si, Ti, V, Cr, Mn, Ni, Fe, Ni, Cu, Nb, Mo, W
  • Nickel Base: Al, Si, Ti, Cr, Mn, Fe, Co, Ni, Cu, Nb, Mo, W
  • Copper Base: Be, Al, Si, Cr, Mn, Fe, Ni, Cu, Zn, Ag, Sn, Pb, Bi

Come funziona la tecnologia LIBS? 

LIBS = Laser Induced Breakdown Spectroscopy (Spettroscopia di plasma indotto da laser).

La tecnologia LIBS permette di effettuare analisi sia qualitative che quantitative, tramite lo spettro ottico emesso dal plasma generato dall'interazione tra una radiazione laser ad alta potenza e il campione. Nel caso più comune il campione sarà una lega metallica, acciao, acciao inox. Durante l'espansione del plasma, le collisioni anelastiche degli elettroni con le particelle pesanti guidano i processi principali di transizione degli elettroni di legame tra i vari livelli energetici, mentre la concentrazione delle particelle cariche all'interno del plasma è controllata dai processi di ionizzazione per impatto elettronico e ricombinazione a tre corpi. Uno dei vantaggi e comodità è l'utilizzo del campione senza necessità di un pretrattamento.

 

Per info commerciali e tecniche, contattaci:

Richiedi una demo

Rispondiamo alle tue domande tecniche o commerciali.

Contattaci ora

Strumento rotto?

Puoi rivolgerti a noi anche per la riparazione dei tuoi strumenti.
Richiedi un preventivo di intervento.

condividi su:

Hai bisogno di assistenza?
Siamo pronti per te!

Rispondiamo alle tue domande tecniche o commerciali, contattaci anche tramite email o telefono. Organizziamo demo per gli strumenti di tuo interesse, oltre ad affiancarti con la formazione specializzata.

Contattaci ora